nav-left cat-right
cat-right

La Melissa, panacea che guarisce tutti i mali

Erba perenne dal caratteristico odore di limone, alta fino a circa 1 m, presente nel Mediterraneo, nell’Asia occidentale, nella Siberia sudoccidentale e nel Nord Africa; ampiamente coltivata. La droga è costituita dalle foglie essiccate spesso accompagnate dalle sommità fiorite; da essa si ottiene un olio essenziale mediante distillazione in corrente di vapore.

COMPOSIZIONE CHIMICA
Contiene circa lo 0,1-0,2% di olio volatile composto principalmente da sostanze ossigenate quali citrale (a e b), ossido di cariofillene, citronellale, acetato di eugenolo e geraniolo, più quantità minori di idrocarburi terpenici, quali trans e cis-beta-ocimene, cariofillene, alfa-cubebene, copaene e beta-burbonene;5 polifenoli (acido caffeico, acido protocatecuico, ecc.) ed un tannino composto da unità di acido caffeico; flavonoidi (luteolina-7-glucoside e ramnazina), acido rosmarinico,l(ltriterpenoidi (acido ursolico, ecc.) e glucosidi di geraniolo, nerolo, eugenolo, alcol benzilico, alcol beta-feniletilico, acido nerico e geranico, tra gli altri (KARRER).

ATTIVITÀ BIOLOGICHE
Gli estratti in acqua calda della evidenziano forti proprietà antivirali (in sistemi di coltura di cellule e di uova) contro la malattia Newcastle, i virus degli orecchioni, dell’herpex simplex, del vaiolo dei bovini ed altri. I polifenoli (tranne l’acido caffeico) ed i tannini sono considerati i principi attivi responsabili di queste proprietà antivirali. Gli estratti acquosi essiccati per congelamento della possiedono attività antitrotropiche ed antigonadotropiche.13 L’essenza di risulta avere proprietà antibatteriche, specialmente contro Mycobacterium phiei e Streptococcus hemolytica,5 oltre a possedere attività antifungina.14 Inoltre presenta attività antistaminica ed antispasmodica nell’ileo isolato di porcellino d’India ed in altre preparazioni; si considera che l’agente antispasmodico più attivo sia l’acetato di eugenolo.

ERBORISTERIA
Sono menzionati usi come carminativo, diaforetico, antispasmodico, stomachico ed emmenagogo in tutti i tipi di patologie, quali disordini femminili, problemi nervosi, insonnia, crampi, mal di testa, mal di denti, piaghe, tumori e punture di insetti. Pertanto è considerata una sorta di panacea; usata soprattutto sotto forma di infuso o di cataplasma.

I NOSTRI PRODOTTI CON LA

TISANA DI MELISSA

INFUSO DI MELISSA

DECOTTO DI MELISSA

DECOTTO DI MELISSA

CUSCINO ANTISTRESS ALLA MELISSA

Tags: , , , , ,

Da leggere:

Nessun commento

Non c’è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Al momento l’inserimento di commenti non è consentito.