nav-left cat-right
cat-right

La Tisana dei Monaci Tibetani

Senza alcun dubbio una tra le tisane più pregiate presenti nel nostro catalogo. Gli ingredienti sono i più famosi e costosi d’Oriente; Tè Nero da Ceylon, fiori di Gelsomino, Vaniglia e Cannella in polvere.

Secondo una leggenda, il tè arrivò in Tibet nel 641, quando la principessa Wen Cheng, della dinastia cinese Tang, sposò il re tibetano Songtsen Gampo.

La famiglia reale e i nomadi tibetani presero l’abitudine di bere il tè perché era una bevanda calda in un paese dal clima freddo dove le alternative erano rappresentate soltanto dalla neve sciolta, il latte di yak o di capra, il latte d’orzo o il chang (birra d’orzo).

Una tazza di tè al burro di yak costituiva un piccolo pasto per i pastori che si riscaldavano davanti ai fuochi nell’entroterra ventoso del Paese.

Tisana dei Monaci Tibetani - Acquista Online

Tags: , , , , , , , , , ,

Da leggere:

Nessun commento

Non c’è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Al momento l’inserimento di commenti non è consentito.